Residenza Salisburgo

La sontuosa Residenza fu la sede dei principi-arcivescovi di Salisburgo sin dal 1120. Venne ampliata negli anni 1709-1727, periodo a cui risalgono anche gli affreschi e i dipinti sui soffitti opera di J.M.Rottmayr e di Martino Altomonte.